LEGO Education lancia il nuovo prodotto Spike Prime

LEGO Istruzione sta rilasciando il nuovo prodotto SPIKE Prime per le scuole, con l'intenzione di rendere accessibile la codifica.

Annunciato per la prima volta lo scorso aprile, in coincidenza con il suo 40 ° anniversario, LEGO Istruzione ha rilasciato SPIKE Prime. Il nuovo pratico STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arts, Math), riunisce LEGO mattoni e un Hub programmabile con sensori e motori. Un'app su misura funziona con l'hub per consentire ai bambini di creare programmi, contenenti lezioni che sono state progettate per adattarsi alla classe.

Ogni kit SPIKE Prime contiene 523 pezzi, che possono costruire varie creazioni che sono part di un quadro educativo progettato per adattarsi ai quadri educativi. Sebbene sia disponibile solo per scuole e college, LEGO BOOST utilizza la stessa tecnologia ed è disponibile all'indirizzo LEGO.com.

“Mentre molto è cambiato negli ultimi 40 anni LEGO Istruzione è stata costituita, la missione in cui ci siamo impegnati è rilevante oggi come lo era allora”, afferma Esben Stærk, presidente, LEGO Istruzione. “L'apprendimento giocoso è a luiart dell'azienda e abbiamo sempre creduto che l'apprendimento pratico crei la fiducia e le competenze di cui i bambini hanno bisogno.

Lego

Per continuare a sostenere il lavoro di Brick Fanatics, per favore acquista il tuo LEGO imposta da LEGO.com e Amazon usando il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Graham E. Hancock
Graham era il Brick Fanatics Redattore fino a novembre 2020. Ha molta esperienza di lavoro LEGO progetti correlati, inclusi LEGO Star Wars: La forza della creatività. Ha contribuito a vari siti Web e pubblicazioni su argomenti tra cui hobby di nicchia, industria dei giocattoli e continua.

Graham E. Hancock

Graham era il Brick Fanatics Redattore fino a novembre 2020. Ha molta esperienza lavorando su progetti relativi a LEGO, incluso LEGO Star Wars: La forza della creatività. Ha contribuito a vari siti Web e pubblicazioni su argomenti tra cui hobby di nicchia, industria dei giocattoli e istruzione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *