LEGO afferma di aver imparato lezioni da NEXO KNIGHTS e Hidden Side per DREAMZzz

Il direttore del design dietro LEGO SOGNOZzz dice che il nuovo tema ha preso molte lezioni dai precedenti lanci del big bang, inclusi NEXO KNIGHTS e Hidden Side.

Svelata prima di oggi, le LEGO L'ultimo tema del big bang del gruppo elimina le esperienze digitali per concentrarsi sui mattoni, con uno show televisivo di accompagnamento per arricchire la trama. Questa è già una delle principali differenze tra SOGNOZzz e i suoi predecessori NEXO KNIGHTS, Hidden Side e VIDIYO, che si basavano tutti su un'app o un componente digitale per prosperare adeguatamente oltre a ciò che veniva fornito nella confezione.

Secondo il direttore del design di LEGO DREAMZzz, Cerim Manovi, però, non è l'unica lezione LEGO Group preso dai suoi precedenti lanci big bang quando si avvicina a questo nuovo tema.

“Penso che una part era quello di semplificare la nostra comunicazione”, racconta Manovi Brick Fanatics. “È sempre molto difficile confrontarlo con qualcosa che abbiamo fatto. NEXO KNIGHTS era molto diverso perché avevamo la componente tecnologica e abbiamo provato a fare qualcosa che avesse questo aspetto da cavaliere fantascientifico, ed era più chiaramente mirato ai ragazzi.

Lego

"Hidden Side riguardava più la tecnologia part, e l'esperienza, e poi la trama al suo interno. Era solo più la novità. Ho lavorato per cinque anni NINJAGO e non puoi fare niente di male NINJAGO perché funziona ed è così bello uscire e provarlo e mostrarlo ai bambini. Quando abbiamo fatto [DREAMZzz], sembrava più un'esplorazione: uscire da qualche parte in cui non sei stato così tante volte e provare qualcosa.

DREAMZzz si concentra su un cast principale di personaggi che esplorano il mondo dei sogni per sconfiggere il malvagio Re degli incubi e si basa su uno studio condotto su 23,000 bambini in 29 paesi diversi in tutto il mondo. I set stessi - 71453 Izzie e Bunchu il coniglietto, 71458 Carro coccodrillo e altro - sono bizzarri mash-up di oggetti e creature del mondo reale, nati dalle storie dei sogni dei bambini.

La prima ondata di set arriva ad agosto, ma lo show televisivo debutterà su YouTube il 15 maggio. L'attenzione alla narrazione è un approccio deliberato del team LEGO DREAMZzz, basato sulle loro esperienze con temi risalenti a The Legends of Chima .

“È stato bello tornare indietro e dire: 'Okay, cosa ha funzionato a Chima?'” continua Manovi. “Sappiamo che ci sono cose che hanno funzionato alla grande a Chima. Cosa ha funzionato in NEXO? Come siamo usciti con Hidden Side? E poi, naturalmente, all'interno di questa mentalità per creare la premessa del brief e dire che deve essere LEGO-first; fantasioso; creativo. Deve essere prima la storia.

“Vogliamo uscire con contenuti forti; ecco perché il contenuto viene lanciato due mesi prima del prodotto, quindi abbiamo il tempo per farlo davvero prima e i bambini possono sperimentare i primi 10 episodi prima di qualsiasi altra cosa. Penso che questi siano alcuni degli apprendimenti che sono entrati lì. E poi siamo LEGO perché siamo LEGO, i bambini adorano costruire, quindi facciamo qualcosa che soddisfi davvero anche quel part. "

L'esperienza di costruzione sembra essere una priorità nei primi 10 set LEGO DREAMZzz: questi sono ben lontani dai BeatBox di VIDIYO, ad esempio, che prevedevano una costruzione minima e la massima integrazione delle app. La premessa è altrettanto stravagante, però - ed evoca persino il tema LEGO retrò Time Cruisers, che ha anche mescolato più ideas in singoli prodotti. Manovi ha convenuto che si tratta di un paragone rilevante, ma si è fermato prima di dire che Time Cruisers ha avuto un'influenza diretta su DREAMZzzz.

"C'è qualcosa intorno alla natura selvaggia della combinazione", spiega il designer. “Ma devo dire che questa è anche la differenza tra 10 e 15 anni fa, la traduzione creativa in mattoni è solo più sofisticata. E il tempo è diverso: qualcosa del genere è più accettato. Ora puoi creare temi mashup. Prima di Avengers, nessuno voleva toccare il viaggio nel tempo.

“C'è questo vecchio film che lo ha fatto e poi gli altri dicono, 'Non andare mai nel viaggio nel tempo.' E ora penso che il tempo sia cambiato e che possiamo andare in una direzione più selvaggia".

Il tempo dirà se ora è davvero il momento giusto per LEGO DREAMZzz, ma il LEGO Group sta dando tutto il suo peso al tema, che è in sviluppo da quattro anni e ha pianificato diversi anni di contenuti. CLICCA QUI per dare un'occhiata ai primi 10 set e scoprire di più sulla ricerca alla base di LEGO DREAMZzz.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO utilizzando il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *