Il LEGO del prossimo mese Star Wars la rivista include un set mandaloriano gratuito

Il prossimo numero dell'ufficiale LEGO Star Wars rivista include un mini-modello basato su un set di Star Wars: Il Mandaloriano.

75254 Incursore AT-ST era il primo LEGO prodotto basato sul successo Disney+ mostra di atterrare sugli scaffali e prende ispirazione dal capitolo 4: Sanctuary, in cui Mando e Cara Dune aiutano a difendere un villaggio dai predoni di Klatooin.

Il veicolo si distingue dai precedenti AT-ST in virtù dei suoi riflessi marroni e della gamba rossa, che sono entrambi rappresentati nell'omaggio imballato in alluminio allegato al numero 75 del LEGO Star Wars rivista. L'identità del prossimo modello viene da Mattoni caldi, per l'edizione francese.

Il numero 74, che include un Sith Trooper gratuito e un giocattolo bonus, ha appena arrivato sugli scaffali, il che significa che puoi aspettarti di mettere le mani sui 53 pezzi Incursore AT-ST a settembre nel Regno Unito. Dato che è solo l'unico omaggio, il prezzo di copertina dovrebbe tornare a £ 3.99 dai £ 5.99 gonfiati per il numero doppio regalo di questo mese.

Lego

L'originale 75254 Incursore AT-ST è ancora disponibile su LEGO.com, anche se è previsto che andrà in pensione entro la fine del 2021. Molti altri set Mando hanno anche appena raggiunto gli scaffali come part dell'ondata estiva, tra cui 75311 Predone corazzato imperiale, 75312 Astronave di Boba Fett e 75315 Incrociatore leggero imperiale.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso uno dei nostri Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima di tutto come un giornalista, LEGO secondo fan, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una specie di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere su LEGO fino ad allora.

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *