LEGO Star Wars L'elmo mandaloriano si dice per il 2022

Sapevamo tutti che sarebbe successo prima o poi: si dice che The Mandalorian si unisse al LEGO Star Wars Collezione di caschi nel 2022.

In quello che sembra un frutto particolarmente basso per la collezione di caschi costruibili del tema, che include anche artisti del calibro di 75276 Elmetto da Stormtrooper che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana 75304 Darth Elmo di Vader – Utente Instagram grecomattoni sostiene che il secchio d'argento di Din Djarin arriverà l'anno prossimo.

Dato l'argomento, è lecito aspettarsi essenzialmente una ricolorazione diretta di 75277 Elmetto Boba Fett, solo meno il telemetro. Quello che è meno certo – se questa voce dovesse rivelarsi vera – è se il modello sarà composto da elementi interamente grigi, o se il LEGO Il gruppo incorporerà pezzi d'argento laccati a tamburo per riflettere l'elmo lucido del personaggio.

LEGO Star Wars 75277 Elmetto Boba Fett

Abbiamo già dei precedenti per una miscela di colori metallici e piatti in 76191 Guanto dell'Infinito, anche se quel set è probabilmente visto meglio da un solo lato, dove qualsiasi elmo Mando dovrebbe avere un bell'aspetto da tutte le angolazioni - e il gran numero di pezzi d'argento laccati a tamburo necessari per ottenere quell'effetto potrebbe escluderlo del tutto.

Speriamo di scoprirlo con certezza l'anno prossimo, quando il prossimo lotto di LEGO Star Wars i caschi arrivano sugli scaffali (presumendo che ce ne sia più di uno in arrivo, ovviamente). Questa voce segnerebbe anche il primo departure dalla trilogia originale, aprendo potenzialmente la porta a più set di trilogia sequel o prequel.

Per ora, prendilo con un pizzico di sale fino a conferma contraria da parte del LEGO Gruppo – ma i potenziali set futuri non sono più ovvi di questo.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso il nostro Collegamenti affiliati.

The Mandalorian Stagione 2 Boba Fett in primo piano

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere di LEGO fino ad allora. Puoi seguirmi su Twitter all'indirizzo @brfa_chris.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi via
Copia link