Cinque ideas per un potenziale James Bond LEGO Speed Champions sottotema

Con il rilascio del Speed Champions Aston Martin DB5, abbiamo pensato che James Bond ha una ricca storia di auto che sarebbe l'ideale per una nuova LEGO sottotema.

In una recente intervista, LEGO Speed Champions guru, Chris Stamp, ha detto di aver sviluppato a 'Piano 10 anni' per il tema. Due delle recenti aggiunte alla gamma, 76912 Fast & Furious 1970 Caricabatterie Dodge R/T ed 76911 007AstonMartnel DB5, sono entrambi set basati su film ed erano una chiave part di quel piano. In effetti, da tempo circolavano voci secondo cui la Dom's Charger sarà affiancata a un certo punto dalla Nissan Skyline GT-R 34 di Brian O'Connor. Al momento, però, è solo una voce.

Ma se Stamp avesse un piano decennale, anche se avrebbe potuto scrivere a matita "Anni cinque fino a dieci - speriamo che ci siano dei grandi film usciti con macchine fantastiche", è improbabile. È più probabile che abbia messo gli occhi sulle auto dei film passati, e mentre abbiamo il nostro cappello da speculazione, aggiungeremo "Piano decennale" ad "Aston Martin DB5' e ottieni 'sottotema James Bond'.

Potremmo essere decisamente fuori strada, ovviamente, ma non è un presupposto irragionevole, quindi abbiamo saccheggiato il catalogo di auto arretrati di 007 e abbiamo tirato fuori un elenco. Alcuni di loro ovvi, alcuni di loro un po' di sinistra. Chris Stamp, se stai leggendo, continua! Ci piacerebbe vedere tutto questo, per favore!

Lego

5 – Aston Martnel DBS

Immagine: wikipedia

Bond ha avuto alcune Aston Martnel corso degli anni, ma con il DB5 già coperto, adoriamo l'aspetto del DBS di On Her Majesty's Secret Service. Guidato da George Lazenby nella sua unica apparizione come spia con gli stivali, l'aspetto muscoloso e i pannelli relativamente piatti dovrebbero creare una replica abbastanza accurata in LEGO mattoni.

4 – Citroen 2CV

Immagine: wikipedia

Il più lontano possibile dalla tipica macchina di Bond (con la possibile eccezione del Tuk Tuk in Octopussy, e 40469 tuk tuk ha quello coperto), la 2CV è un'auto amata in tutto il mondo. I fan di Bond lo vorrebbero per la loro collezione, ma ce ne sono molti LEGO fan là fuori che vorrebbero una copia dell'auto francese d'epoca che è stata in produzione per più di 40 anni.

3 – Calabrone AMC

Se ti stai grattando la testa pensando "Cos'è un calabrone AMC e quando Bond ne ha mai guidato uno", diciamo "ponte a cavatappi". Ricordi ora? In The Man With The Golden Gun, Bond, insieme al passeggero riluttante, lo sceriffo JW Culpepper insegue l'assassino, Scaramanga, dovendo saltare un ponte danneggiato nel processo. Speed Champions hanno già affrontato un certo numero di muscle car americane, quindi questo non dovrebbe essere troppo difficile per la squadra.

2 – Bmw Z8

Per un certo periodo, la BMW, piuttosto che l'Aston Martin, c'era il fornitore di auto della Q Division, ma alcuni di loro, come il 750iL, erano un po'... noiosi. Anche con gli aggiornamenti. Ma la Z8, un'auto rara nel migliore dei casi, aveva un po' più di stile e brio. Anche se non ha ottenuto molto tempo sullo schermo, è un'auto dall'aspetto interessante e si adatterebbe perfettamente a qualsiasi 007 LEGO raccolta.

1 – Loto Spirito

Con la DB5 già presa in considerazione, ci sarebbe stata solo un'auto in cima alla classifica. Da The Spy Who Loved Me, la Lotus bianca che si è trasformata in un sottomarino è una delle auto più memorabili che il signor Bond abbia mai guidato. In Speed Champions scala, è improbabile che otteniamo capacità di trasformazione, ma forse sono possibili alcune alette che potrebbero essere agganciate e pannelli che potrebbero coprire le ruote una volta rimossi?

Come fan di Bond per tutta la vita, stiamo solo sognando qui, ma se c'è davvero un piano decennale per Speed Champions, quindi una raccolta 007, successiva al DB5 potrebbe non essere un'idea così folle.

Se vuoi regalarti un LEGO impostato, quindi si prega di considerare l'utilizzo del nostro Collegamenti affiliati. Ogni acquisto aiuta il supporto Brick Fanatics. Grazie.

Video Youtube

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *