Il Grande Tempio di Abu Simbel entra nel terzo LEGO Ideas 2023 recensione

Un secondo modello progettato dai fan si è unito al Terzo LEGO Ideas revisione del 2023, con il Grande Tempio di Abu Simbel che ha raggiunto anche la soglia dei 10K.

Il terzo LEGO Ideas fase di revisione recentemente iniziata, con Museo del patrimonio modulare essendo il primo progetto di successo a raccogliere 10,000 sostenitori. Ora è stato affiancato da una seconda creazione di fan a forma di Grande Tempio di Abu Simbel, un modello epico da 3,000 pezzi nato da un'idea ilPas.

[bdproduct search='lego ideas' sort='sconto' numberOfRecord='4′ brand=” sliderMinValues='0′ sliderMaxValues='750′]

Affascinato dall'antico Egitto, il designer ha avuto l'ispirazione di costruire una versione in mattoni della struttura originariamente assemblata durante il regno del re Ramesse II sulla riva del lago Nasser. Alto 40 cm, largo 28 cm e profondo 28 cm, il Grande Tempio di Abu Simbel è ricco di dettagli, come quattro statue colossali a guardia dell'ingresso, un bassorilievo sul retro, porte scorrevoli e molto altro.

Lego

Inoltre, la proposta include anche un enigma segreto situato da qualche parte nelle profondità della piramide che, una volta scoperto, rivela una camera del tesoro piena di oro e oggetti antichi. artfatti. Il set è completato da impressionanti minifigure del re Ramesse II e di sua moglie, la regina Nefertari.

È troppo presto per dire se il Grande Tempio di Abu Simbel ha la possibilità di diventare un set LEGO fisico in futuro, poiché il LEGO Ideas il team di revisione non effettuerà la selezione fino a gennaio 2024.

NumeroLEGO Ideas progettoLEGO Ideas UtenteData di qualificazioned
1Museo del patrimonio modulareAnon224 settembre 2023
2Grande Tempio di Abu SimbelilPas7 settembre 2023

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Matt Yeo
Dal giornalismo sui videogiochi all'editoria per ragazzi, sono stato lì, l'ho visto, l'ho fatto e ho indossato la maglietta. All'epoca ero anche l'editore della prima rivista ufficiale LEGO, LEGO Adventures. Ho una passione per i film, i fumetti, la tecnologia e i videogiochi, con un portafoglio che fatica a tenere il passo con la mia lista dei desideri dei set LEGO.

Video Youtube

Matt Yeo

Dal giornalismo sui videogiochi all'editoria per ragazzi, sono stato lì, l'ho visto, l'ho fatto e ho indossato la maglietta. All'epoca ero anche l'editore della prima rivista ufficiale LEGO, LEGO Adventures. Ho una passione per i film, i fumetti, la tecnologia e i videogiochi, con un portafoglio che fatica a tenere il passo con la mia lista dei desideri dei set LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *