Tributo a Classic Castle raggiunge 10,000 voti su LEGO Ideas

Classic La campagna per il ritorno di Castle sta acquistando slancio LEGO Ideas, come un altro tributo al tema nostalgico ha ora ottenuto il supporto.

Marcin Dski's Castello di Lord Afol e dei Cavalieri Neri ha raggiunto 10,000 voti sulla piattaforma, quindi il Ideas La squadra ora deciderà se trasformarlo in un set ufficiale. L'enorme fortezza è un'ode al LEGO Il sottotema del gruppo Black Knights, che iniziò nel 1988 con 6085 Black Monarch's Castle, e godette di rari rilasci a metà degli anni '90.

Ogni angolo del castello modulare si trova su una propria base e ha due piani rimovibili, per un totale di 12 diversi sottogruppi. All'interno troverai una confortevole sala da pranzo, una cucina ergonomica, un'accogliente prigione e, ehm, una tranquilla camera di tortura. (Quel pezzo probabilmente non farà il taglio.)

Nonostante LEGO IdeasCon il limite di 3,000 elementi che sicuramente contrasta con le dimensioni del suo design, Marcin sembra aver incorporato con successo integrità strutturale, giocabilità e dettagli estetici. "La costruzione utilizza triangoli pitagorici per collegare i muri ad angolo, pur mantenendo la costruzione totalmente legittima, solida e robusta e con zero spazi", spiega sul suo pagina del progetto.

Non è l'unico mezzo con cui LEGO i fan stanno usando Ideas per istigare un ritorno di Castle, tuttavia. Frank Boor's Classic Castello is attualmente in revisione, mentre il prossimo funzionario Ideas il set sembra sicuramente essere quello di Clemens Fiedler Fabbro medievale.

Questo è il quarto LEGO Ideas progetto per entrare nella prima revisione del 2021, a soli tre giorni dall'attuale periodo di qualificazione, suggerendo che un'altra revisione da record potrebbe essere sulle carte. Ecco l'elenco completo dei progetti attualmente in corso:

Castello di Lord Afol e dei Cavalieri Neri
Tra noi: la mappa dettagliata dello Skeld
L'Ufficio
La Contea

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso uno dei nostri Collegamenti affiliati.

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere di LEGO fino ad allora. Puoi seguirmi su Twitter all'indirizzo @brfa_chris.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *