The Mandalorian Stagione 3 per portare la "risoluzione" all'attualità Star Wars spettacoli

Star Wars: Il regista di The Mandalorian Rick Famuwiya afferma che gli ultimi due episodi della terza stagione porteranno la "risoluzione" sia allo show di Mando che a The Book of Boba Fett.

Famuwiya – che finora ha diretto quattro episodi di The Mandalorian in tutte e tre le stagioni – dirigerà anche i restanti due episodi della terza stagione, ed è salito sul palco a Star Wars Celebration's Lucasfilm Studio Showcase per stuzzicare ciò che il pubblico può aspettarsi dagli ultimi due capitoli.

Secondo Star Wars Holocron, Famuwiya ha dichiarato che gli episodi rimanenti porteranno la "risoluzione" a The Mandalorian e The Book of Boba Fett. Lo showrunner Jon Favreau, nel frattempo, lo era citato come si suol dire la storia di The Mandalorian è pronta a 'culminare'.

Insieme, queste citazioni suggeriscono che questa stagione potrebbe concludere almeno la storia di Din Djarin, magari passando il testimone a Bo-Katan Kryze o ad altri personaggi per le stagioni future di The Mandalorian. Favreau ha già confermato che sta lavorando alla quarta stagione, quindi sappiamo che c'è dell'altro in arrivo – e apparentemente sarà informato dal Serie Asoka al debutto quest'anno.

Resta da vedere quale forma prenderà esattamente, ma seguendo queste citazioni, non sarebbe un grande shock se Din Djarin non fosse part di quella storia.

I partecipanti a Star Wars Celebration ha avuto un'anteprima del prossimo episodio di The Mandalorian, che sarà proiettato integralmente alla convention alle 6:XNUMX di stasera sui palchi Celebration, Galaxy e Twin Stuns.

CLICCA QUI per essere sempre aggiornato su tutte le cose Star Wars Celebrazione attraverso il live streaming ufficiale e considera di sostenere il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO Star Wars: I set Mandalorian utilizzano il nostro Collegamenti affiliati. Grazie!

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima di tutto come un giornalista, LEGO secondo fan, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una specie di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *