LEGO risponde alle preoccupazioni sui pregiudizi di genere nella sua Friends linea

Le LEGO Il gruppo ha chiarito il destino di LEGO Friends in quanto si impegna a rimuovere gli stereotipi di genere dai suoi prodotti e dal marketing.

All'inizio di questa settimana, la società ha annunciato che "garantirà che i prodotti e il marketing LEGO siano accessibili a tutti e privi di pregiudizi di genere e stereotipi dannosi", in seguito ai risultati di un sondaggio che ha rilevato che le ragazze sono pronte a liberarsi dagli stereotipi di genere, ma la società in generale lo è trattenendoli.

Dove esattamente LEGO Friends – che è probabilmente il tema più direttamente specifico di genere, dato che è stato originariamente sviluppato pensando alle ragazze – è caduto in quella discussione non era chiara, ma il LEGO Group ha ora risposto alle preoccupazioni sui cambiamenti radicali (o forse anche sulla cancellazione di) una delle sue linee di prodotti più popolari.

"LEGO Friends non sta andando da nessuna parte", il LEGO Groupcondiviso dal team di coinvolgimento di LEGO tramite LEGO Ambassador Network. “I LEGO dell'anno prossimo Friends il nostro portafoglio avrà il maggior numero di figure maschili che abbiamo avuto nel nostro assortimento fino ad oggi. Oltre al genere, stiamo anche aumentando la varietà dei nostri LEGO Friends personaggi con personaggi più vecchi e più giovani (incluso il microdoll).”

Lego

Le LEGO Group ha anche affermato in una dichiarazione di follow-up che mentre Friends è stato effettivamente sviluppato per le ragazze, non è mai stato concepito esclusivamente per le ragazze, nonostante il suo packaging sembri incline a certi stereotipi di genere.

"LEGO Friends, che ora è uno dei nostri franchise più amati e apprezzato da ragazze e ragazzi, è stato lanciato nel 2012 sulla base di ricerche approfondite che mostrano che alcune ragazze in particular erano alla ricerca di modi nuovi e diversi per interagire con il sistema LEGO in gioco", si legge nella dichiarazione.

“Mentre è stato lanciato come un modo per colmare il vuoto per apartspecifico gruppo di ragazze, non l'abbiamo mai etichettato come un franchising esclusivamente per ragazze. Come per tutti i nostri franchise, continuiamo ad adattare LEGO Friends in modi che lo rendano più inclusivo per tutti”.

Per il 2022, questi aggiustamenti apparentemente arriveranno solo sotto forma di bilanciamento della divisione di genere dei suoi personaggi – e quindi non nel cambiamento Friends' confezione o mini-doll - come il LEGO Group sembra che stia cercando di ottenere risultati anche attraverso il suo portafoglio più ampio.

"Stiamo anche cercando una rappresentazione per le nostre minifigure", ha condiviso il team di coinvolgimento dell'azienda. “Attualmente abbiamo una percentuale maggiore di minifigure maschili in tutto il portfolio, ma rimaniamo impegnati ad aumentare il numero di personaggi femminili poiché siamo pienamente consapevoli di quanto sia importante garantire che i bambini siano in grado di rispecchiarsi nei giocattoli con cui giocano .”

CLICCA QUI per saperne di piú su LEGO Groupla nuova campagna di per rimuovere i pregiudizi di genere, o testa qui per vedere un presunto elenco di LEGO Friends set in arrivo nel 2022.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

3 pensieri su "LEGO risponde alle preoccupazioni sui pregiudizi di genere nella sua Friends linea"

  • 17/10/2021 at 08:11
    Permalink

    Storie come questa mi rattristano. Che mondo triste viviamo in questi giorni. Non c'è niente di sbagliato in questi set! E introdurre più personaggi femminili? Come mai? Sono soprattutto i ragazzi che giocano con i Lego... Quindi attenersi principalmente a personaggi maschili... Semplice.

    Rispondi
  • 13/10/2021 at 20:16
    Permalink

    Dzie? dobri.
    Problem p?ci jest problema doros?ych ludzi, a nie maluch dzieci. Al mio doro?li kreujemy ?wiat dziecka. Ma?e dziecko nie widzi w tym problemu.
    Straszne scherzo, ?e mio doro?li uwa?amy si? za bardzo m?drych ludzi, az buciorami wchodzimy w ten male?ki ?wiat dziecka. Pozwólmy dzieciom da? dzie?mi, tak di jako doro?li ju? ludzie mogli w wolno?ci pod??y? ?cie?k? w?asnych marze? io pragnie?. Przecie? ka?dy ma?y
    Dzieciak wie kto scherzo ch?opiec, un kto dziewczynka.

    Rispondi
  • 13/10/2021 at 10:54
    Permalink

    Questo è stato il mio primo pensiero quando l'hanno annunciato - che dire? Friends? L'affermazione di Lego è semplicemente incredibile. È come dire "Barbie non è un giocattolo per ragazze".

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *