LEGO Star Wars 75313 AT-AT esaurito negli Stati Uniti

LEGO Star Wars 75313 AT-AT è andato esaurito online negli Stati Uniti, poco più di 12 ore dopo il suo lancio originale.

Anche se non è passato allo stato di "temporaneamente esaurito" come ci aspettavamo, anche il deambulatore da 6,785 pezzi non ha impiegato molto tempo a scomparire LEGO.com negli Stati Uniti, soprattutto considerando il suo enorme cartellino del prezzo di $ 799.99.

Ciò significa che anche la tua unica possibilità di raccogliere la spada laser di 40483 Luke Skywalker negli Stati Uniti è svanita nell'etere, anche se saremo ansiosi di vedere se il regalo con l'acquisto tornerà insieme al set della serie Ultimate Collector. Ogni volta che è...

Fortunatamente, non devi sederti e premere Aggiorna su LEGO.com finché non lo fa: basta iscriversi al nostro avvisi di magazzino e ti faremo sapere quando sarà di nuovo disponibile per l'acquisto di nuovo.

Lego

75313 AT-AT è solo l'ultima di una lunga serie di uscite recenti che si sono esaurite quasi istantaneamente online negli Stati Uniti, seguendo un percorso già percorso 10294 Titanico ed 21330 A casa da solo. Entrambi i set sono ancora esauriti e non si sa se torneranno prima di Natale. Probabilmente lo stesso si può dire ora di 75313 AT-AT.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO attraverso il nostro Collegamenti affiliati.

Tieni traccia di ogni LEGO affare, vendita e promozione questo mese con il nostro dedicato Black Friday ed Cyber ​​Lunedi pagine.

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima di tutto come un giornalista, LEGO secondo fan, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una specie di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *