Perché just2good ha lasciato il LEGO Ambassador Network

YouTuber just2good ha spiegato esattamente perché ha deciso di dimettersi dal LEGO Ambassador Network all'inizio di quest'anno.

Justin ha rinunciato al suo status di riconosciuto LEGO Supporto ventola (RLFM) Marzo, meno di un mese dopo il LEGO Gruppo anche ritirato il collega YouTuber MandRproductions 'participazione nel programma.

A quel tempo, Justin ha spiegato in un video sul suo canale che aveva lasciato il LEGO Ambassador Network (LAN) - il principale punto di comunicazione tra il LEGO Gruppo e il suo riconosciuto LEGO Fan Media e gruppi di utenti - perché sentiva che la società stava "dettando i suoi contenuti".

Lo YouTuber ha ora pubblicato un file video di follow-up spiegando in dettaglio la sua decisione di abbandonare il programma. E proprio come ha affermato a marzo, è stato per lo più spinto da ciò che sentiva fosse il LEGO Gruppo che detta il contenuto che potrebbe pubblicare sul suo canale, partin particolare qualsiasi cosa relativa a un futuro trapelato o presunto LEGO set. 

PartAi partecipanti al programma RLFM è sempre stato vietato condividere immagini trapelate, ma la società ha fatto un ulteriore passo avanti all'inizio di quest'anno vietando storie o video anche solo su set di voci o dettagli scritti sui prodotti, che è dove Justin apparentemente ha tracciato la linea.

"Nel febbraio 2021, hanno detto che non possiamo più coprire le set list trapelate o le informazioni sui set trapelate, quindi stavano impedendo la discussione sulle fughe di notizie", spiega nella clip di otto minuti. “Con cui ho avuto un problema, perché non vedo come si possa dire che non si può parlare di una certa cosa. Per me è sbagliato.

"Naturalmente, ci sono diverse situazioni in cui alcune cose sono appropriate o non appropriate di cui parlare, ma per dire che non possiamo parlare di imminenti LEGO set, ho pensato che fosse irrispettoso e ho pensato che fosse qualcosa che molte persone nella comunità apprezzano davvero. "

Il LEGO Da allora il gruppo ha invertito tale cambiamento, consentendo ai suoi canali RLFM di condividere e coprire ancora una volta le voci e le informazioni scritte trapelate. Tuttavia, la politica dell'azienda sulle immagini trapelate è ancora valida e il suo rappresentante legalearta gran voce insegue anche i canali non RLFM che condividono foto di set imminenti e non rivelati ottenuti con mezzi senza scrupoli.

Justin cita quei takedown come un altro motivo dietro il suo departure dalla LAN, ripetendo la sua opinione che la riproduzione di qualsiasi immagine trapelata originariamente condivisa da altre fonti rientra in realtà nel "fair use". A marzo, lo YouTuber ha affermato che la legge "non è in vigore" LEGO's side' in quelle situazioni.

"È una [soppressione] del discorso in un modo contro il quale sono totalmente contrario", ha spiegato. "Avevo paura di fare video che volevo (discussioni di fuga di notizie e voci) dopo aver visto molti canali colpiti. Questo è il bullismo a livello aziendale, usare la paura e l'intimidazione per assicurarsi che l'azienda ottenga ciò che vuole quando ha torto legale e morale ".

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO utilizzando uno qualsiasi dei nostri Collegamenti affiliati.

Just2good YouTube in primo piano

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere di LEGO fino ad allora. Puoi seguirmi su Twitter all'indirizzo @brfa_chris.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi via
Copia link