Quattro persone arrestate per aver rubato set LEGO per un valore di 300,000 dollari

Le autorità della California meridionale hanno arrestato quattro persone con l'accusa di aver rubato almeno 300,000 dollari LEGO set.

Secondo la California Highway Patrol, i sospettati – di età compresa tra i 35 e i 47 anni – hanno sollevato la LEGO set da negozi tra cui Target, poi li ha divisi tra quattro diversi nascondigli nelle contee di Los Angeles e Orange. Il rapporto menziona anche Lowe's e Home Depot, sebbene nessuno di questi negozi sembri effettivamente rifornire LEGO.

Gli investigatori hanno detto che i sospettati erano coinvolti nel furto LEGO set e vendendoli a "recinti", un termine che qui si riferisce a persone che acquistano beni rubati e li rivendono al pubblico attraverso mezzi apparentemente legittimi, come mercatini di scambio e siti web.

Le immagini rilasciate dal CHP mostrano centinaia di set ammucchiati in attesa di essere venduti, coprendo di tutto, da LEGO ICONS ed Ideas a Star Wars, City ed Minecraft. In uno scatto puoi vedere dozzine di copie del nuovissimo LEGO Star Wars Uscite di marzo 2024, incluse 75375 Falco del Millennio ed 75376 Tantivo IV, formando quello che sembra un omaggio ad a LEGO magazzino.

Lego

I sospettati Jeremy Johnson, Shen Li, Chung-Pei Yu e Marta Hardt furono denunciati dal CHP con l'accusa di associazione a delinquere e furto, come part di una più ampia repressione dei furti nel commercio al dettaglio. Questa non è la prima volta che i ladri si rivolgono ai mattoni per il loro ultimo colpo: gli incidenti precedenti possono essere charted in tutto il mondo, da Germania ed Regno Unito a Australia ed gli Stati Uniti – ma è una delle operazioni più grandi della memoria recente.

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO legittimamente tramite il ns Collegamenti affiliati. Grazie!

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima di tutto come un giornalista, LEGO secondo fan, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una specie di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere su LEGO fino ad allora.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *