Nuovo LEGO City rivelati i set a tema oceanico

I fan possono dare una prima occhiata al nuovo LEGO City Set a tema oceanico che verranno rilasciati questa estate.

Una nuova ondata di LEGO City imposta, annunciato per la prima volta all'International Toy Fair, sono stati rivelati nelle immagini ufficiali. jbnet ha condiviso un primo sguardo ai set in LEGO City tema che avrà un focus subacqueo, in seguito alla presentazione del nuovo polisacco 30670 Diver.

60263 Mini sottomarino oceanico è un piccolo set 4+, con un nuovo squalo martello.

60264 Sottomarino per esplorazione oceanica è il sub di dimensioni standard della gamma. Include alcune creature marine più piccole, tra cui un nuovissimo pescatore e alcuni elementi ben colorati.

Lego

60265 Base di esplorazione oceanica offre una posizione sottomarina da cui i subacquei possono lavorare. Lo squalo martello è incluso insieme al nuovo elemento raggio stampato.

Dieci set LEGO da costruire in blocco

60266 Nave da esplorazione oceanica offre una nuova versione di ths LEGO nave, con uno spazio nel mezzo per calare i subacquei. Il nuovo raggio è incluso insieme a uno squalo sovradimensionato con una grande bocca masticatoria.

Il nuovi set, che dovrebbe essere lanciato il 1 giugno, presentano il logo Natural Geographic Explorers, suggerendo che sono stati sviluppati in modo collaborativo.

Per continuare a sostenere il lavoro di Brick Fanatics, per favore acquista il tuo LEGO imposta da LEGO.com ed Amazon usando il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Graham E. Hancock
Graham era il Brick Fanatics Redattore fino a novembre 2020. Ha molta esperienza di lavoro LEGO progetti correlati, inclusi LEGO Star Wars: La forza della creatività. Ha contribuito a vari siti Web e pubblicazioni su argomenti tra cui hobby di nicchia, industria dei giocattoli e continua.

Video Youtube

Graham E. Hancock

Graham era il Brick Fanatics Redattore fino a novembre 2020. Ha molta esperienza lavorando su progetti relativi a LEGO, incluso LEGO Star Wars: La forza della creatività. Ha contribuito a vari siti Web e pubblicazioni su argomenti tra cui hobby di nicchia, industria dei giocattoli e istruzione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *