Star Wars: Il cast di Acolyte include gli ex alunni di Matrix, Squid Game e The Good Place

Disney ha rivelato il cast completo della sua prossima serie Star Wars: The Acolyte, che include le stelle di Squid Game, The Good Place e The Matrix.

Corpi Corpi Corpi protagonista Amandla Stenberg è a capo di un cast che vanta nomi familiari sia nuovi che veterani nella serie prequel, che è ambientata alla fine dell'era dell'Alta Repubblica - o circa un secolo prima degli eventi di Star Wars: La minaccia del Fantasma. Poco altro si sa dello spettacolo in questa fase, ma la produzione è ora in corso.

Al fianco di Stenberg ci sono Lee Jung-Jae di Squid Game, Manny Jacinto di The Good Place, Carrie-Anne Moss di Matrix e Dafne Keen, probabilmente meglio conosciuta per aver interpretato Laura nel film spin-off di X-Men del 2017 Logan. Annunciato anche per Star Wars: Gli Accoliti di oggi sono Jodie Turner-Smith, Rebecca Henderson, Charlie Barnett e Dean-Charles Chapman.

La prima foto dal set dello spettacolo presenta Jung-Jae e Stenberg, presumibilmente non ancora in costume, con lo sceneggiatore e produttore della serie Leslye Headland, che ha anche scritto la serie Netflix Russian Doll. L'immagine suggerisce che The Acolyte prenderà spunto da Star Wars: Andor usando set fisici, piuttosto che affidarsi all'avanzata tecnologia green-screen di Lucasfilm come The Mandalorian.

Lego

Non è stata fornita alcuna data di rilascio Star Wars: The Acolyte ancora, ma con l'inizio delle riprese, probabilmente non vedremo prima della fine del 2023 o dell'inizio del 2024.

A quel punto, potremmo vedere il LEGO Star Wars i primi set del tema basati su materiale dell'Alta Repubblica: il LEGO Il gruppo ha per lo più evitato libri e fumetti, che finora sono stati il ​​regno esclusivo delle storie dell'era dell'Alta Repubblica, ma haartabbracciato avidamente Star Wars' Disney+ spettacoli.

CLICCA QUI per una carrellata completa di ogni Star Wars progetto attualmente in fase di sviluppo.

Immagine in evidenza: Disney

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO utilizzando il nostro Collegamenti affiliati

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *