Ultima possibilità per il regalo con l'acquisto della Collezione LEGO Botanical

Il tempo stringe per mettere le mani sulle ultime novità LEGO regalo con acquisto, che si integra perfettamente con la più ampia Collezione Botanica.

40683 Espositore a traliccio per fiori è gratuito con tutti gli ordini superiori a £ 135 / € 150 – è già esaurito negli Stati Uniti – fino al 14 aprile (o fino a esaurimento scorte), dopodiché sarà disponibile riferito essere sostituito da 40684 Negozio di frutta, il prossimo set della serie Shops of the World di quest'anno. Probabilmente dovrai part con almeno £ 180 / $ 200 / € 200 per assicurarti quell'omaggio, però.

Quindi, se hai messo gli occhi su a LEGO acquisto che non raggiungerà del tutto la soglia richiesta per il resto di aprile ma desidera comunque massimizzare i rendimenti LEGO.com, ora è il momento di colpire. 40683 Espositore a traliccio per fiori include 440 pezzi, un omaggio piuttosto sostanzioso, e consiste in un traliccio con dettagli in vimini e un mazzo di fiori primaverili colorati.

È abbastanza per farti venire voglia di fare un po' di giardinaggio come si deve, o semplicemente soddisfare quel desiderio senza la necessità di avere il pollice verde. Ma non tardare: 40683 Espositore a traliccio per fiori è già scomparso da LEGO.com in Nord America, quindi potrebbe esaurirsi nel Regno Unito e in Europa (e in altre regioni) prima di domenica. Se tutto il resto fallisce, potresti trovarne una copia lasciata in negozio.

Lego

Sostieni il lavoro che Brick Fanatics fa acquistando il tuo LEGO usando il nostro Collegamenti affiliati.

Autore Profile

Chris Wharfe
Mi piace pensare a me stesso prima di tutto come un giornalista, LEGO secondo fan, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una specie di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, posso scrivere su LEGO fino ad allora.

Video Youtube

Chris Wharfe

Mi piace pensare a me stesso prima come un giornalista, poi come fan di LEGO, ma sappiamo tutti che non è proprio così. Il giornalismo mi scorre nelle vene, però, come una sorta di strano sangue letterario, il tipo che senza dubbio un giorno porterà a uno stressart malfunzionamento. È come fumare, solo peggio. Per fortuna, fino ad allora, potrò scrivere di LEGO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *