LEGO Indiana Jones

Dopo shavasana, sedersi in silenzio; saluti; Star Wars, Indiana Jones è la creazione più famosa di George Lucas. Le travolgenti avventure dell'archeologo americano sono diventate film leggendari e nel 2008 LEGO Group ha lanciato una selezione di set ispirati a loro. Con una gamma di modelli che attingono materiale originale dall'inizio del XX secolo, LEGO Indiana Jones ha offerto alcuni modelli interessanti, anche per chi non ha familiarità con i film.

Questa pagina esamina più da vicino il tema LEGO Indiana Jones e i vari tesori che ha da offrire.

Storia di LEGO Indiana Jones

Il franchise di Indiana Jones segue le gesta di Henry 'Indiana' Jones Jr., un professore americano di archeologia. Le sue avventure lo portano in giro per il mondo alla ricerca di tesori e conoscenza, esponendolo a molti strani fenomeni lungo la strada. Mentre la trilogia originale si svolgeva tra la metà e la fine degli anni '30, il quarto film è balzato avanti fino alla fine degli anni '50, riflettendo l'avanzare degli anni del suo protagonista. Il quinto film, Indiana Jones e il quadrante del destino, è ambientato nel 1969, sebbene nei trailer si accennino a flashback del passato.

I semi di Indiana Jones furono piantati nei primi anni '70, quando George Lucas scrisse la prima versione del personaggio. Lucas desiderava reinventare i serial cinematografici degli anni '30 e '40: questo rispetto per il passato sarebbe stato molto utile in Star Wars, che può essere interpretato come una raccolta di cultura più antica artfatti. Un incontro con Steven Spielberg alla fine degli anni '70 ha contribuito a far decollare il franchise di Indiana Jones.

Lego

Il primo film, I predatori dell'arca perduta, uscì nel 1981. Indiana Jones e il tempio maledetto uscirono nel 1984, mentre Indiana Jones e l'ultima crociata uscirono nel 1989. Dopo una lunga pausa, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo furono lanciati nel 2008, esplorando una nuova vena di elementi fantascientifici. Ha anche introdotto "nuke the fridge" nel nostro lessico culturale, descrivendo il punto in cui una serie di film viene abbattuta dall'uso eccessivo di effetti speciali.

Mentre l' LEGO Group era in pieno svolgimento negli anni '80, in quel momento evitava in gran parte i modelli con licenza. La cosa più vicina a LEGO Indiana Jones (prima della realtà) è stata Adventurers, un tributo all'era in cui erano ambientati quei film. Questo tema aveva come protagonista un affascinante avventuriero chiamato Johnny Thunder, che, insieme ai suoi colleghi, esplorò vari luoghi lontani terre lanciate alla ricerca del tesoro.

Questi includevano set egiziani e basati sulla giungla, che strizzavano l'occhio ad ambienti simili esplorati da Indiana Jones. Johnny Thunder sarebbe diventato uno dei preferiti dai fan LEGO, facendo cameo in The LEGO Movie e persino in un set LEGO Scooby-Doo.

Il lancio del Regno del Teschio di Cristallo nel 2008 ha finalmente ispirato i modelli LEGO di Indiana Jones. 18 sono usciti in due anni, facendo riferimento sia al nuovo film che ai tre che lo hanno preceduto. Nello stesso periodo sono stati lanciati anche un paio di videogiochi LEGO ispirati ai film, che offrono molto ai fan di Indiana Jones in cui affondare i denti.

Sebbene i set LEGO Indiana Jones siano stati ritirati da tempo, un quinto film di Indiana Jones uscirà nel 2023. È possibile che vedremo un mix di nuovi set LEGO Indiana Jones in questo momento; visti i miglioramenti nelle tecniche di costruzione, questa è un'occasione d'oro per il LEGO Group.

Sono circolate voci su otto nuovi LEGO Indiana Jones condiviso da Promobricks a questo punto. Questi indicano che (come l'ultima volta) riceveremo un mix di argomenti vecchi e nuovi.

77012 Inseguimento aereo da caccia presumibilmente ricreerà il combattimento aereo in The Last Crusade, mentre 77013 Fuga dalla tomba perduta raffigura il luogo di riposo dell'Arca dell'Alleanza. 77014 The Temple of Doom rappresenterà - con ogni probabilità - il tempio titolare del secondo film di Indiana Jones.

Gli altri set LEGO prenderanno spunto dal nuovo film, i cui dettagli della trama sono ancora in gran parte un mistero. Tuttavia, con il rilascio il prossimo anno, potremmo essere in grado di fare alcune ipotesi plausibili in breve tempo.

Minifigure LEGO Indiana Jones

Indiana Jones è stata – in retrospettiva – una scelta curiosa per un tema LEGO. Il franchise ha conquistato molti fan grazie alle sue avventure spericolate e ai luoghi esotici. Tuttavia, presenta anche numerosi elementi religiosi e riferimenti storici sgradevoli – argomenti tra cui LEGO Group tende ad evitare. Il più ovvio di questi sono i nazisti, che svolgono un ruolo importante sia nel primo che nel terzo film. 

Questi elementi hanno portato ad alcuni compromessi all'interno dei set LEGO Indiana Jones. I personaggi nazisti nel tema sono indicati in termini vaghi, sia come guardie che come soldati tedeschi (sebbene il loro aspetto generico possa, al contrario, aver ampliato il loro uso nel gioco). Anche le immagini naziste sono completamente assenti da questi set, così come lo sono personaggi come l'agente della Gestapo Arnold Toht. 

Le minifigure che abbiamo ottenuto sono impressionanti, anche se alcune caratteristiche indicano che mostrano la loro età. Lo stesso Indiana Jones gode di diverse versioni; la maggior parte di questi include il suo fedora, i pantaloni marroni e la camicia beige. Tuttavia, in certe occasioni indossa anche abiti più formali. 7682 Shanghai Chase presenta un Indy con uno smoking (sebbene fosse incluso anche il suo fedora) e 7197 Venice Canal Chase include un Indy vestito, in riferimento al suo viaggio a Venezia in The Last Crusade. 

Molte versioni di Indy sono dotate di un elemento di frusta su misura, che riflette il suo uso frequente di una frusta nei film. Questo elemento è molto divertente; include un punto di attacco su entrambe le estremità e può tornare alla sua forma arricciata dopo essere stato spiegato. Negli anni a venire vedrebbe un uso occasionale al di fuori della gamma, principalmente come oggetto decorativo invece che come strumento.

Il padre di Indy, Henry Jones Sr., notoriamente interpretato da Sean Connery, è stata un'altra gradita aggiunta. Appare in due set ispirati a The Last Crusade; il suo volto barbuto e occhialuto è catturato con dettagli impressionanti. Tuttavia, l'elmetto di midollo grigio utilizzato per il suo cappello mancava di una certa precisione rispetto al materiale originale.

Altrove, Indy è normalmente affiancato da una compagna (volente o meno) nelle sue avventure. Tutti questi sono apparsi nel tema LEGO Indiana Jones; Marion Ravenwood, l'originale, gode di tre apparizioni in una varietà di abiti. Anche il cantante dei nightclub Willie Scott gode di due apparizioni in forma LEGO; una nel suo aspetto da Obi-Wan nel club, un'altra nell'abito sacrificale che è costretta a indossare dai Thuggees. Art la storica Elsa Schneider riceve solo una minifigure, un probabile risultato della sua stretta associazione con i nazisti nel film e delle altre limitazioni sull'argomento richieste da The Last Crusade.

È interessante notare che tutte e tre le donne ricevono occhi colorati nelle loro versioni LEGO. Questa era (ed è) una rarità tra questi Minifigure LEGO. Oggi è riservato a personaggi molto speciali, come NINJAGO's Lloyd e Monkie KidIl Re Scimmia. 

Altri personaggi hanno ricevuto vari elementi utili. Lo spadaccino in 7195 Ambush in Cairo indossa un turbante; sebbene l'elemento non abbia avuto origine qui, all'epoca era piuttosto raro. Da allora è stato rilasciato un elemento turbante ridisegnato, in più colori e con una disponibilità più ampia. 

Due membri della Confraternita della Spada Cruciforme apparvero in 7197 Venice Canal Chase, sfoggiando fez. Sebbene un po' sovradimensionati, questi cappelli (e l'intricata stampa sulle figure stesse) rendono questi personaggi un'ottima aggiunta a qualsiasi collezione.

Il tema LEGO Indiana Jones ha introdotto anche un elemento mitragliatore. Le forme semplici dell'arma si adattavano bene alla forma LEGO e godevano di apparizioni in diversi temi. Tuttavia, insieme ad alcune altre armi da fuoco, l'elemento sembra essere uscito di produzione. Ciò suggerisce che il LEGO Group è riluttante a produrre tali armi oggigiorno, anche sotto forma di giocattoli.

Set LEGO Indiana Jones

I set LEGO Indiana Jones sono molto incentrati sul gioco rispetto all'esposizione. Ciò è probabilmente dovuto a due ragioni. La natura emozionante dei film rendeva gli scenari di gioco facili da creare e l'idea di un set LEGO "per adulti" era ancora agli inizi all'epoca; il primo edificio modulare, 10182 Café Corner, era stato pubblicato solo un anno prima. Pertanto, molti set di Indiana Jones vantano numerose funzionalità di gioco.

Il set più iconico di questo tema è probabilmente 7623 Temple Escape, che ricrea le scene di apertura di Raiders of the Lost Ark. Molte delle trappole del tempio hanno versioni LEGO; il pozzo senza fondo, il muro che spara darts e - ovviamente - il masso è apparso tutto. È incluso anche l'idrovolante su cui scappa Indy, così come le minifigure di Satipo e René Belloq.

Un altro aereo può essere trovato in 7683 Combattimento sull'ala volante. Questo rimane un aereo distintivo nella collezione di prodotti LEGO, grazie alla sua combinazione di colori verde scuro, all'ampia cabina di pilotaggio e all'enorme apertura alare. Lo spazio è incluso sia per un pilota che per un mitragliere, e anche le punte delle ali possono essere ripiegate verso l'alto o verso il basso.

Una caratteristica interessante del set è un camion di carburante vecchio stile. Mentre i veicoli di quest'epoca sono stati modellati prima in LEGO, questa partL'argomento specifico rimane unico nella forma LEGO. Si distingue per il serbatoio del carburante cilindrico e un tubo flessibile per pompare il carburante in un veicolo.

Sono incluse le minifigure di Indiana Jones, Marion Ravenwood e il meccanico a torso nudo, così come un generico pilota tedesco. Questo ti assicura di avere tutto il necessario per ricreare il combattimento nel film.

Un altro luogo importante del film - il Pozzo delle Anime, dove è nascosta l'Arca dell'Alleanza - è stato ricreato nel 7621 Indiana Jones e la tomba perduta. Questo set è ricco di riferimenti egizi, tra cui statue di Anubi e pareti ricoperte di geroglifici. Anche C-3PO e R2-D2 fanno la loro apparizione sul set in un cenno al loro cameo del film, insieme a diversi serpenti per tenere Indy sulle spine.

L'Arca dell'Alleanza compare naturalmente in questo set, sebbene non sia mai identificata per nome o addirittura citata nelle descrizioni ufficiali. È anche assente da 7622 Race for the Stolen Treasure, sostituito invece da un generico scrigno del tesoro. Anche così, i veicoli degli anni '1930 di questo set sono stati una buona compensazione per questa assenza.

Indiana Jones e il Tempio Maledetto riceve solo due set LEGO ispirati ad esso, il che non sorprende, dato l'argomento oscuro del film stesso. Fortunatamente, il tempio stesso ha guadagnato una versione LEGO in 7199 Il Tempio Maledetto. Gran parte del set ricrea l'emozionante miniera del film cart scena dell'inseguimento, tramite elementi di binari curvi e inclinati. Appaiono anche le pietre Sankara, così come Mola Ram, leader del culto Thuggee. Purtroppo, l'apparato sacrificale del tempio è assente da questo modello.

Essendo un film altrettanto oscuro, The Last Crusade ha ricevuto solo tre set incentrati sul gioco. 7197 Venice Canal Chase ricrea l'inseguimento in barca nella prima metà del film, mentre 7198 Fighter Plane Attack raffigura il combattimento aereo nella seconda. 7620 Indiana Jones Motorcycle Chase include la moto e il sidecar che i ragazzi Jones usano per sfuggire ai nazisti, incluso il checkpoint che hanno attraversato.

Come versione più recente, Il regno del teschio di cristallo ha ricevuto la maggior parte dei set LEGO Indiana Jones. 7627 Tempio del teschio di cristallo è stata la versione più grande qui; offre varie trappole, funzionalità di gioco ed elementi rari (inclusi gli omonimi teschi di cristallo) ma il suo design è piuttosto scheletrico e sconnesso rispetto agli sforzi precedenti. Inoltre, l'uso di una piastra di base prestampata lo rende una sorta di reliquia per gli standard odierni, il che è appropriato se si considera l'argomento trattato.

Altri set, come 7625 River Chase e 7626 Jungle Cutter, ricreano i veicoli usati dalla scienziata sovietica Irina Spalko e dai suoi soldati. In particolare, i veicoli in questi set presentano riferimenti espliciti all'Unione Sovietica - un suggerimento che questo corpo è stato visto come meno controverso per il LEGO Group rispetto ai nazisti.

Entrambi questi veicoli presentano dettagli d'epoca e caratteristiche insolite. Il primo ricrea un'auto anfibia (anche se la versione LEGO non può galleggiare nella vita reale) mentre il secondo ricrea un veicolo progettato per tagliare il fitto fogliame della giungla.

7628 Pericolo in Perù è un'altra grande uscita nel tema, che ricrea un aereo passeggeri degli anni '1950. Questo aereo è piuttosto attraente di per sé e dispone di diversi veicoli supplementari. Viene inoltre fornito con diversi personaggi chiave tra cui Indy, Irina Spalko e Mutt Williams, rivelato nel film come il figlio di Indy.

Un paio di set più piccoli sono apparsi nel tema di Indiana Jones in questo momento. 7196 Chauchilla Cemetery Battle raffigura la tomba di Franciso del Orellana in Perù, con il teschio di cristallo titolare incluso nel set. La tomba è in realtà costruita in due sezioni che possono essere separate, e qui è modellata una porta nascosta della tomba stessa. Indy, Mutt e un paio di guerrieri del cimitero possono essere trovati qui, così come la moto di Mutt.

7624 Jungle Duel ricrea l'accampamento di Irina Spalko nella giungla amazzonica, con le minifigure di Irina Spalko, Indiana Jones e Mutt Williams incluse. Il set che li circonda ha molte caratteristiche interessanti tra cui una tenda in tessuto, un tavolo distruttibile e una rastrelliera per armi costruita utilizzando elementi ruota. C'è anche un trio di formiche, che riflette lo sciame di formiche dell'esercito più avanti nel film.

LEGO Indiana Jones: The Original Adventures

In classic moda, al tema LEGO Indiana Jones si è aggiunto un videogioco. LEGO Indiana Jones: The Original Adventures è stato rilasciato nel 2008 su più piattaforme. Ha ricreato gli eventi dei tre film originali con un tocco divertente LEGO, seguendo il modello LEGO Star Wars: Il videogioco si era stabilito tre anni prima. 

Sebbene i riferimenti ai nazisti siano rimasti assenti, LEGO Indiana Jones ha fatto un tuffo molto più profondo negli eventi dei film rispetto ai set LEGO. I giocatori hanno rivisitato gli eventi dei film attraverso 18 livelli (sei per ogni film) attraverso semplici combattimenti e risoluzione di enigmi. I bottoncini LEGO collezionabili consentivano anche di sbloccare nuovi personaggi, che potevano essere utilizzati nel gioco libero per recuperare oggetti segreti.

LEGO Indiana Jones si basa sulle fondamenta di LEGO Star Wars in modi interessanti. Alcuni personaggi (come Indy e Willie) erano limitati dalle loro fobie; se Indy incontrasse un serpente, ad esempio, non sarebbe in grado di agire a meno che non si allontani o il serpente non venga rimosso.

Inoltre, sebbene ogni personaggio avesse abilità uniche e innate, queste potevano essere prese in prestito da altri personaggi tramite determinati strumenti. Se un personaggio trovasse una chiave inglese, ad esempio, potrebbe usarla per riparare macchinari rotti indipendentemente dalle proprie abilità. Erano disponibili più di 80 personaggi e i giocatori potevano persino crearne di propri, se lo desideravano.

LEGO Indiana Jones 2: L'avventura continua

Con una mossa insolita, il gioco LEGO Indiana Jones ha ricevuto un seguito diretto. LEGO Indiana Jones 2: L'Avventura Continua è stato rilasciato nel 2009 e includeva anche contenuti del Regno del Teschio di Cristallo. 

In generale, LEGO Indiana Jones 2 è rimasto fedele al modello di combattimento, esplorazione e risoluzione di enigmi dell'originale. Tuttavia, ha anche aggiunto una serie di nuove funzionalità, molte delle quali sono state esplorate nei titoli LEGO successivi. Un cambiamento chiave è stato un design più aperto con vari compiti da completare; ciò ha consentito una maggiore flessibilità nel modo in cui abbiamo affrontato i contenuti del gioco. Erano necessari anche i bottoncini per sbloccare vari oggetti (come veicoli e personaggi) per muoversi più facilmente nel gioco. Se stavi giocando con un amico, un smart la funzione schermo diviso ha permesso a ciascuno di voi di esplorare ulteriori apart di prima. Questo è diventato un punto fermo dei titoli LEGO in futuro.

Mentre i livelli convenzionali erano relativamente pochi, LEGO Indiana Jones ti permetteva anche di creare i tuoi livelli. I giocatori possono alzare e abbassare il terreno e riempire i livelli con oggetti LEGO con cui giocare (o scegliere apart livelli esistenti, per capire meglio come funzionavano). Sfortunatamente non c'era modo di condividere le creazioni online, limitando l'appeal della funzione.

Anche così, questo seguito fu accolto positivamente dalla critica dell'epoca. Mentre nuovi titoli come LEGO Star Wars: La saga di Skywalker rimangono ben accolti, LEGO Indiana Jones 2 potrebbe ancora essere una solida scelta per i fan dei giochi LEGO.

Venerdì nero LEGO Indiana Jones

Se in futuro verranno rilasciati nuovi set LEGO Indiana Jones, visita questa pagina per le nostre previsioni Black Friday sconti. 

Video Youtube